Guida alle scale più utilizzate nel mondo del Modellismo Statico e Dinamico

Le scale nel modellismo statico

Parlando di modellismo, la scala serve a comprendere di quante volte il modellino è più piccolo rispetto a quello reale. Normalmente si indica con una frazione, esempio 1/43 (vuol dire che il modellino è più piccolo di 43 volte del modello reale) oppure con i due punti 1:43.

Questo è valido in particolar modo nel campo del modellismo statico delle auto e delle moto, mentre alcuni settori hanno altre particolarità.

Una piccola diversità infatti l’abbiamo nel campo del modellismo ferroviario, dove si è data una sigla ad ogni scala, tra le più comuni ci sono HO e la N.

Nel campo delle FIGURES, o più comumente chiamato all’italiana “FIGURINI“(che è corretto), l’altezza si indica in millimetri.

SCALE PIU’ COMUNI

SCALA

MOD. FERROVIARIO

FIGURINI / FIGURES

VAGONE

AUTO

UOMO

SETTORE MODELLISTICO

1/9

193

moto – figurini
1/12

145

moto
1/13,5

120mm.

120

figurini
1/18

90mm.

242

90

auto montate – figurini
1/22,5

II

1171

193

77

ferroviario
1/24

181

72,5

auto e camion in kit
1/25

LGB

1055

174

70

Ferroviario – figurini
1/32

I

54mm.

824

136

54

Aerei, soldatini, auto (GB)- figurini –
ferroviario (Marklin)
1/35

124

50

militare
1/43

O

613

101

40,5

auto montate
1/48

90,5

36

aerei
1/50

87

35

veicoli (Francia)
1/72

60,5

22

militare, soldatini
1/76

OO

57

23

militare, soldatini
1/87

HO

303

50

20

ferroviario – veicoli – militare
1/87

HOe

303

50

20

ferroviario: scala HO ma a scartamento
ridotto
1/120

TT

219

36

15

ferroviario
1/144

30

12

aerei
1/160

N

165

27

11

ferroviario
1/220

Z

120

20

8

ferroviario (Marklin)*

 

*Marklin è una società di giocattoli / modellismo tedesca. L’azienda è stata fondata nel 1859 e ha sede a Göppingen in Baden-Württemberg. Anche se originariamente specializzata in accessori e bambole, oggi è conosciuta più che altro nel campo del modellismo ferroviario.